Lo spagnolo della Ferrari è stato il più veloce nella prima sessione: alle sue spalle Hamilton e Rosberg, poi le due Red Bull di Vettel e Ricciardo. Settimo…
Ecclestone: “Team in crisi? Rivalutiamo la terza auto” Il patron della F1: “Meglio vedere la Ferrari, o qualsiasi altro team, con tre macchine piuttosto che tre team in difficoltà”. “Marchionne?
Divieti radio, la Fia ha già inserito la retromarcia Riviste le limitazioni adottate pochi giorni fa. Diventano però sempre più importanti le informazioni sul volante
Vettel: “Red Bull speciale Ma il futuro non si conosce” Il tedesco sibillino: “Quest’anno non è andato nel modo più liscio e dobbiamo reagire: ho un legame da sempre con questo team, ma è impossibile capire in quale team guiderò a un certo punto..”
Alonso: “Montezemolo via? Per me nulla è cambiato” Lo spagnolo dopo il ribaltone a Maranello: “Non sono né più vicino né più lontano alla Ferrari. Montezemolo è stato un uomo di successo, me credo che le novità siano fatte per migliorare, le vedo così.
Fernando rassicura team e tifosi. Poi boccia le nuove regole sui “team radio”: “E’ come se un allenatore di calcio o di basket non potesse dare indicazioni ai…
Fernando rassicura team e tifosi. Poi boccia le nuove regole sui “team radio”: “E’ come se un allenatore di calcio o di basket non potesse dare indicazioni ai…
Massa incita la Williams “La Red Bull non è lontana” Il brasiliano, terzo a Monza, punta al secondo posto nei costruttori: “In F1 non si può mai sapere, tutto cambia in fretta e noi stiamo facendo un buon lavoro. Singapore non è così favorevole a noi però siamo molto competitivi e vogliamo confermarlo”
Wolff: “Per Nico e Lewis c’è il titolo, non l’amicizia” Il team principal Mercedes sulla sfida tra i suoi due piloti: “Hanno un buon rapporto personale, ma ora la priorità delle loro vite è vincere il Mondiale. È una nuova esperienza, forse difficile. Uno di loro vincerà e uno perderà, è un momento duro”
F.1, basta messaggi radio Ecco l’elenco dei divieti Dal prossimo GP la Fia ha imposto di limitare le comunicazioni consentite dal muretto alle monoposto, per evitare che “le performance dei piloti possano essere alterate da quanto viene loro comunicato dai team”. Restano i messaggi sulla sicurezza; stop a quelli sulle prestazioni degli avversari e contenenti indicazioni su alcuni settaggi dell’auto
Marchionne e il podio “Chiediamo un po’ di tempo” Il presidente in pectore di Maranello: “Quando torneremo fra i primi tre? Se lo sapessi.. Ci stiamo lavorando da anni, bisogna organizzarsi e andare avanti
Todt difende la Ferrari “Nel ’93 era messa peggio” Il presidente della Fia sul suo passato: “Sento troppe critiche ingiuste: nel ’93 quando fui chiamato a Maranello mi trovai di fronte un mito devastato, nulla di paragonabile a oggi: adesso basta poco per rimettere le cose a posto”
Montezemolo: “Più vittorie e più vendite? Non è così” Il dimissionario presidente della Ferrari: “La maggior crescita l’abbiamo avuta negli Usa dove la F.1 è quasi sconosciuta.
Nico: “Lewis più esperto di me? Non ci perdo il sonno” Domenica si corre a Singapore e si rinnova la sfida in casa Mercedes. Rosberg vuole rifarsi dopo l’errore di Monza: “Hamilton ha già lottato per il titolo più volte di me ma io penso solo a sfruttare la mia auto”
Il tedesco, leader del Mondiale con appena 22 punti di vantaggio sul compagno di scuderia, resta fiducioso. “La sua esperienza in chiave titoli può dargli una…
Schumi, 15 specialisti lo assistono a casa La stampa tedesca riferisce che uno staff di medici, infermieri e terapisti si alternerà al domicilio del campione in riabilitazione dopo le dimissioni dalla clinica di Losanna
Agnelli: “La Ferrari vincerà No a nostalgie col passato” A Misano il presidente della Juventus ha parlato del cambio al vertice del Cavallino: “Montezemolo va ringraziato, i processi di rinnovamento passano da nuove persone, bisogna guardare al futuro in modo costruttivo. La rossa ha la vittoria nel Dna”
Dieci Gp in programma per l’ePrix, in pista bolidi elettrici da 270 Cv. In pista, fra i favoriti, anche la nostra Michela Cerruti con il team di Jarno Trulli….
Ecco il calendario 2015 Ci saranno 20 gran premi La Fia ha diramato gli appuntamenti della prossima stagione: una gara in più dell’attuale e conclusione il 29 novembre ad Abu Dhabi. Inizio il 15 marzo in Australia
La Federazione internazionale ha svelato il calendario del Mondiale del prossimo anno, che avrà una gara in più: si tornerà a correre all’autodromo di Città…
Il presidente dimissionario ha fatto visita ai dipendenti della Gestione Sportiva ricevendo un’accoglienza calorosa. “Abbiamo capito i nostri errori e adesso…
Montezemolo: “Osare e la Ferrari vincerà ancora” Il presidente del Cavallino, che resterà in carica fino al 13 ottobre prima di lasciare la carica a Marchionne, ha salutato i dipendenti della Gestione Sportiva: “In azienda c’è tutto quello che serve per raggiungere l’obiettivo”
La Fia “silenzia” le radio Vietati i messaggi di aiuto Accolta la richiesta di alcuni team: dal GP di Singapore non si potranno inviare ai piloti comunicazioni per la gestione della monoposto e delle prestazioni di guida. Escluse quelle relative a strategie per i pit stop e sicurezza
Su proposta di alcuni team, la Federazione Internazionale dell’Automobile riduce le comunicazioni tra box e piloti durante le gare: stop ad indicazioni che…
La missione di Marchionne “Ferrari subito vincente” L’a.d. Fca ala presentazione della Jeep Renegade: “Ho preso l’impegno di lavorare come un dannato per creare una squadra e una monoposto vincenti e questo non è negoziabile. Alonso
Formula 1, Marchionne ribadisce: “Ferrari subito vincente” L’a.d. Fca ala presentazione della Jeep Renegade: “Ho preso l’impegno di lavorare come un dannato per creare una squadra e una monoposto vincenti e questo non è negoziabile.
L’ad di Fiat: «Ferrari resta italiana». John Elkann: «A lui i miei auguri per il suo futuro». Il successore: «Con Luca incomprensioni ma lo ringrazio»
Montezemolo, che assegno Liquidazione da 27 milioni Dopo l’addio alla Ferrari l’ex presidente percepirà un’indennità di fine mandato di 13.7 milioni, pagabili in 20 anni, più la remunerazione legata alla originaria scadenza del mandato con il Cavallino, di 13.2 milioni, da erogare entro il 31 gennaio 2015
Verstappen, primo test F.1 “Bene, mi sono divertito” Il giovane olandese che l’anno prossimo sarà in F.1 con la Toro Rosso ha girato per la prima volta con una monoposto della massina serie ad Adria, utilizzando un modello di Faenza del 2012. “Buona opportunità, non vedo l’ora di replicare”. I tecnici: “Concentrato e preciso: impressionante”
L’ad di Fiat: «Ferrari resta italiana». John Elkann: «A lui i miei auguri per il suo futuro». Il successore: «Con Luca incomprensioni ma lo ringrazio»
Montezemolo: “Ciclo finito” Marchionne: “Resta italiana” L’ormai ex presidente: “È una grossa operazione di squadra verso il futuro”. Marchionne: “Passo inevitabile”
Montezemolo: “Ferrari, si apre una fase nuova” L’ormai ex presidente del Cavallino: “È una grossa operazione di squadra verso il futuro. Orgoglioso che l’azienda sia così importante nel momento della quotazione di Fiat a Wall Street”
Tanti gli interrogativi perché non sarà facile sostituire un presidente dal passato di direttore sportivo. Ecco i risvolti di un “caso”
John Elkann: “Luca ha dato tanto a Fiat e Ferrari” Il presidente del Lingotto commenta l’uscita di Montezemolo: “Lo ringraziamo a nome della famiglia e a titolo personale, condivisi momenti difficili ma anche grandi soddisfazioni”
Addio a Botin (Santander) Amico e sponsor di Alonso Il presidente del gruppo bancario spagnolo aveva 79 anni. Ha avuto un ruolo decisivo nell’ingaggio dello spagnolo alla Ferrari
Addio a Botin (Santander) Ripercussioni in Ferrari? Il presidente del gruppo bancario spagnolo aveva 79 anni. Ha avuto un ruolo decisivo nell’ingaggio dello spagnolo alla Ferrari.
I meravigliosi 23 anni: inizio duro. Poi Todt e Schumi…
Ferrari, via Montezemolo Marchionne presidente LIVE Alle 14 la conferenza Lo storico numero uno del Cavallino andrà via il 13 ottobre: “Si apre una nuova fase e si chiude un’epoca meravigliosa e indimenticabile di 23 anni”. L’a.d. della Fiat: “Ci sono state incomprensioni, ma ha portato la Ferrari all’eccellenza”
Ferrari, via Montezemolo Marchionne presidente Lo storico numero uno del Cavallino si dimette. L’a.d.
Ieri vertice a Maranello, oggi in due note l’ufficializzazione dell’intesa L’ad Fiat sostituirà il presidente Ferrari riconoscendone i meriti
Marchionne-Montezemolo Incontro a Maranello L’a.d. Fiat ha visto il presidente del Cavallino, probabilmente per parlare del suo avvicendamento al vertice della rossa.
La manager di Schumi: “Michael si cura a casa” La Kehm ha comunicato che il campione tedesco, in cura in Svizzera dopo il grave incidente sugli sci, proseguirà la riabilitazione a domicilio: “Non ci sono cambiamenti nel suo stato di salute, la strada davanti resta lunga e difficile”
La portavoce Sabine Kehm ha annunciato che la riabilitazione del pilota tedesco proseguirà nella sua abitazione: “Progressi considerata la gravità della…
GP poco interessanti, sotto accusa c’è pure la radio Secondo la stampa britannica alcuni team avrebbero chiesto di valutare l’introduzione di limitazioni alle comunicazioni tra ingegneri e piloti per rendere le corse più imprevedibili. Resterebbero esclusi i messaggi relativi a procedure e sicurezza
Il numero uno di Fiat-Chrysler nella sede del Cavallino per partecipare al board di Philip Morris all’indomani degli attacchi a Montezemolo
C’è Marchionne a Maranello La Ferrari guarda al futuro L’a.d. Fiat dopo le parole su Montezemolo (“Nessuno è indispensabile, non vinciamo da 6 anni”) è in visita alla sede del Cavallino. Pare un incontro con gli sponsor, ma sul tavolo forse sarà stato posto anche il futuro della scuderia dopo la delusione di Monza
Blitz a Maranello Arriva Marchionne L’a.d. Fiat dopo le parole di Cernobbio su Montezemolo (“Nessuno è indispensabile, per la Ferrari in F.1 contano i risultati e non vinciamo da 6 anni”) è andato in visita alla sede del Cavallino.
Il giorno dopo la disfatta di Monza e le critiche l’ad di Fiat-Chrysler nella sede delle Rosse di PAOLO GRISERI
Il giorno dopo la disfatta di Monza e le critiche l’ad di Fiat-Chrysler nella sede delle Rosse. Presumibile incontro con il presidente Montezemolo. Dura…