Rosberg: “Tutto a posto Ma sull’auto di Hamilton..” Nico prevede grande battaglia, ma sottolinea “che sarebbe un peccato che dovessero esserci altri guasti”. Lewis: “Gran feeling, ma non so sulla distanza”
A Austin le due Mercedes dominano le prime prove libere davanti a ButtonAlonso sesto. E la Federazione sperimenta nuove regole di sicurezza
Hamilton, primo acuto Austin, Nico deve inseguire Nella prima sessione della gara in Texas l’inglese leader del mondiale è già davanti a tutti, con quasi tre decimi di vantaggio sul compagno-rivale nella lotta per il mondiale. Terzo Button, poi Kvyat, Magnissen e Alonso, 6° con la prima delle Ferrari. 7° Vettel, 12° Raikkonen
Hamilton il più veloce e precede il compagno di squadra e rivale per il mondiale, Nico Rosberg. Dietro la Ferrari
Hamilton il più veloce e precede il compagno di squadra e rivale per il mondiale, Nico Rosberg. Subito dopo la Ferrari dello spagnolo, sesto Raikkonen
Hamilton il più veloce e precede il compagno di squadra e rivale per il mondiale, Nico Rosberg. Dietro la Ferrari
Barba Alonso: “No novità ma ho un piano ambizioso” Lo spagnolo arriva ad Austin con un look barbuto, ma non svela il suo avvenire: “Come già detto prenderò la decisione migliore per me e la squadra. So più o meno dove guiderò, ma non posso essere categorico sul fatto che sia qui in F.1 nel 2015…”
Alonso: “Non ho novità Ma c’è un piano ambizioso” Lo spagnolo arriva ad Austin con un look barbuto, ma non svela il suo avvenire: “Come già detto prenderò la decisione migliore per me e la squadra. So più o meno dove guiderò, ma non posso essere categorico sul fatto che sia qui in F.1 nel 2015…”
Alla vigilia del weekend di Austin, lo spagnolo non si sbottona sulla sua prossima destinazione: ”Voglio prendere tempo e fare la scelta migliore possibile”….
Lewis: “Temo l’affidabilità e Nico, ma sono tranquillo” Hamilton prima del GP di Austin, forte dei 17 punti di vantaggio: “Rosberg e i problemi tecnici sono due minacce, ma la squadra ha lavorato alla grande, non son preoccupato e non mi sento diversamente dalla gare precedenti”
Bianchi, parla la famiglia “Sempre critico, ma stabile Comunicato dei familiari sulle condizioni del pilota, sempre in coma in Giappone: “Non abbiamo notizie nuove, ma lui continua a lottare e procediamo passo dopo passo. Sappiamo che tutto il mondo lo sostiene e ringraziamo per l’affetto verso di noi”
Domenica in Texas saranno soltanto 18 le macchine in griglia per la rinuncia forzata di Caterham e Marussia (fuori per troppi debiti): una diaspora, dovuta a…
L’ex Ferrari Stefano Domenicali passa ad Audi E’ stato team principal del Cavallino fino al 14 aprile scorso e seguirà il settore di servizi e mobilità per la Casa tedesca che precisa: “Non si occuperà della gestione sportiva”
Vettel e l’arrivo in Ferrari “Non posso ancora dirlo” Al terzultimo GP con la Red Bull, su cui monterà la sesta Power Unit (dovrà partire dalla pit lane), il tedesco tace sul suo futuro in rosso: “Non dipende da me, ma spero di poter parlare presto. Niente test ad Abu Dhabi?
La Ferrari verso Austin Fry: “Obiettivi fissati” Il Cavallino viaggia alla volta della terzultima gara della stagione con la volontà di centrare il 3° posto nei Costruttori, ora occupato dalla Williams che è 28 punti davanti. Il direttore tecnico: “Abbiamo sfruttato al meglio la settimana di lavoro in più”
La Marussia nel mirino dei tycoon indiani dell’acciaio Secondo il Daily Telegraph la scuderia anglo-russa (gravata da circa 38 milioni di debiti) sta per passare di mano ai magnati Baljinder Sohi e Sonny Kaushal. La trattativa si gioca sulla base di 70 milioni
Bernie Ecclestone ha confermato che i due team salteranno la gara americana in programma nel prossimo fine settimana: sarà il minor numero di piloti al via da…
Giornalismo in lutto: è morto Oscar Orefici Si è spento a 68 anni uno dei volti più noti legati al mondo motoristico: scrittore di numerose pubblicazioni legate alla F1, ha contributo alla creazione del progetto F1 per la tv satellitare Sky
Ecclestone: “Niente Austin per Marussia e Caterham” Il boss della F.1 comunica che i due team, alle prese con seri problemi finanziari, non saranno al via della prossima gara, il 2 novembre, negli Stati Uniti
Guai Caterham: no a Austin e Brasile, Abu Dhabi forse La gestione del team è stata affidata al curatore O’Connel, “per consentire alla squadra di operare per la preparazione dei prossimi eventi”. Ma dopo una telefonata con Ecclestone è arrivata la doccia fredda per i prossimi due appuntamenti
Svolta alla Caterham Sarà al GP di Austin La gestione del team è stata affidata al curatore O’Connel, “per consentire alla squadra di operare per la preparazione dei prossimi eventi”, come annunciato in un comunicato
Sede blindata e accuse Caterham: addio vicino Il fondo Engavest si defila: «E’ Fernandes il proprietario». I malesi: «Contratto non rispettato». Entro sabato le macchine devono partire per gli Usa, ma chi paga
Il medico francese Jean-Francois Payen, uno dei dottori che ha curato l’ex pilota tedesco per circa 6 mesi all’ospedale di Grenoble  ha spiegato che l’ex…
Schumi, la convalescenza può durare tre anni Lo dice Jean-Francois Payen che ha avuto in cura il campione tedesco per circa sei mesi a Grenoble. Il medico ha spiegato che Schumi non è più in coma: “Dobbiamo dargli tempo”
La Caterham: “Fernandes, ti restituiamo il team” La cordata svizzero-emiratina emette un duro comunicato: “Sono 4 mesi che finanziamo la squadra senza avere il titolo legale”. Se non viene trovata una soluzione in tempi rapidi, Ericsson e Kobayashi rischiano di non correre le ultime tre gare dell’anno
Alonso-McLaren ad Austin Porsche gli offre Le Mans Si va verso la probabile ufficializzazione dell’accordo tra il due volte iridato e il team di Woking nella prossima gara. Secondo il quotidiano spagnolo As, la Casa tedesca avrebbe anche offerto al ferrarista un sedile per la 24 Ore del 2015
Carlitos Sainz nel nome del padre. Il sogno F.1 è vicino Il 20enne spagnolo figlio del due volte iridato rally ha vinto il World Series Renault 3.5 e la Red Bull, di cui è membro del Junior Team, pensa a lui per un sedile sulla Toro Rosso
Bianchi, l’inchiesta Fia con Domenicali e Brawn Il gruppo di lavoro dovrà formulare le sue conclusioni entro il 3 dicembre
Caso Bianchi, l’inchiesta Fia con Domenicali e Brawn Il gruppo di lavoro dovrà formulare le sue conclusioni sull’incidente di Suzuka entro il 3 dicembre
Force India, Hulkenberg rinnova per il 2015 La scuderia ha ufficializzato l’ingaggio del tedesco per la prossima stagione. “Felice di restare, abbiamo grandi ambizioni”.
Il pilota britannico della Mercedes guida la classifica iridata con 17 punti di vantaggio sul compagno di squadra Rosberg
L’ex team principal della Ferrari avrà un incarico fa top manager a Ingolstadt
La Pirelli ascolta i piloti: in Brasile con le morbide Dopo le proteste sull’annunciata scelta delle mescole più dure per il GP a Interlagos, la Casa milanese ha deciso di cambiare. Hembery: “L’analisi del nuovo tipo di asfalto suggerisce ora minori probabilità di surriscaldamento. Siamo sempre aperti ai cambiamenti”
Bianchi, la madre non ci sta “Svicolano responsabilità” Christine, che assiste il figlio in coma dopo l’incidente di Suzuka, ha rivolto una frase polemica in un’intervista alla tv francese Rtl: “Qualcuno dice alcune cose per svicolare. Obbligata a tacere?
Bianchi, la madre amara “Svicolano responsabilità” La signora Christine, che assiste il figlio in coma dopo l’incidente di Suzuka, ha rivolto una frase polemica in un’intervista alla tv francese Rtl: “Qualcuno dice alcune cose per svicolare. Obbligata a tacere? La F.1 è un grosso business…”
Il pilota francese è sempre in condizioni critiche all’ospedale di Yokkaichi: ”La formula uno è un business, un enorme business”
L’inglese, partito in pole, vince dominando il primo gp di Russia davanti al compagno di squadra Rosberg. Gara noiosa, pochi sorpassi. Alonso, pit stop «lungo»
L’inglese, partito in pole, vince dominando il primo gp di Russia davanti al compagno di squadra Rosberg. Gara noiosa, pochi sorpassi. Alonso, pit stop «lungo»
Il neopresidente del team di Maranello chiede una scossa per rilanciare la Rossa. E replica anche a Montezemolo: “Quando a Monza ho visto che non eravamo nelle…
Il neopresidente del team di Maranello non va per il sottile per rilanciare la Rossa. E replica anche a Montezemolo: “Quando a Monza ho visto che non eravamo…
Marchionne: “È ora di sbaragliare gli avversari” Il neopresidente del Cavallino agli inglesi di Autocar: “A Monza le prime 6 auto non erano nostre o con nostri motori, la pressione del sangue mi è salita. Una Ferrari che non vince non è la Ferrari, i periodi sfortunati non devono essere strutturali”
Marchionne: “Ferrari davanti a calci nel sedere” Il neopresidente del Cavallino agli inglesi di Autocar: “A Monza le prime 6 auto non erano nostre o con nostri motori, la pressione del sangue mi è salita. Una Ferrari che non vince non è la Ferrari, i periodi sfortunati non devono essere strutturali”
«Mi aspettavo un grazie in più» Dopo l’addio ufficiale di lunedì, Luca Cordero di Montezemolo parla per la prima volta a Porta a Porta, nella puntata in onda questa sera su Rai 1, e racconta la sua esperienza con la Ferrari. «La Ferrari, insieme alla mia famiglia, è la cosa più importante della mia vita».
“Mi aspettavo un grazie in più dalla famiglia Agnelli” Dopo l’addio ufficiale di lunedì, Luca Cordero di Montezemolo parla per la prima volta a Porta a Porta e racconta la sua esperienza con la Ferrari. “La Ferrari, insieme alla mia famiglia, è la cosa più importante della mia vita”
L’ex presidente della scuderia di Maranello è amareggiato: ”Via per mancanza di risultati quando abbiamo vinto 14 titoli mondiali in 15 anni… Ma alla…
Dura accusa del quotidiano “Sport Bild” che trova al secca reazione della casa automobilistica: “Voci profondamente scioccanti e inesatte. Mai chiesto a Jules…
“Suggerimmo a Bianchi di spingere? Tutte falsità” Il team irritato per alcune ricostruzioni stampa dell’incidente di Suzuka: “Spiace dover rispondere ad accuse totalmente scorrette, ma i dati dimostrano che Jules ha rallentato e che mai gli abbiamo detto di non rallentare. La Fia ha i dati e lo ha confermato”
Massa contesta la Pirelli per le gomme di Interlagos Il pilota brasiliano, paladino della sicurezza dopo l’incidente all’amico Bianchi, contro la coppia medie-dure. Ma Paul Hembery, responsabile del costruttore di gomme dice: “Le abbiamo già usate.
Con gli arrivi di Vettel alla Ferrari, Kvyat alla Red Bull e la conferma di Hamilton in Mercedes, per il pilota spagnolo si riducono le scuderie libere. Ma non…
Ocon, re della Formula 3prova la Lotus del 2012 Il pilota francese ha vinto domenica scorsa il titolo europeo a Imola battendo Max Verstappen. In vista del test, la prossima settimana a Valencia, il neocampione si preparerà al simulatore